Omicidi in si minore segnalato dal Premio Culturale Nazionale“La Scapigliatura – Milano bohèmienne”

Attestato di segnalazione

Annunci

Davide Bottiglieri Direttore Artistico del Diaz19 Caffè Letterario

Davide Bottiglieri è stato assunto come Direttore Artistico del Diaz19 Caffè Letterario, nuova realtà culturale nata al centro di Salerno lo scorso sabato 16 settembre, occasione durante la quale, lo scrittore ha tenuto un discorso di apertura e omaggiato il locale con una copia autografata del suo libro Omicidi in si minore.

21559101_257991048056392_7123564157580141995_n

Il Diaz19 caffè letterario nasce nel cuore di Salerno in via Diaz 19, dall’idea di creare un ambiente sano e tranquillo che permetta di allontanarsi dalle fredde e disumanizzanti realtà virtuali moderne. È il perfetto punto di incontro tra il classico bar e la biblioteca, un posto affascinante e multiforme dove la socializzazione e l’arte di ogni genere fanno da padroni di casa. Polo intellettuale per “ anime sensibili”, offre al cliente un’atmosfera indimenticabile e sensazioni che trovano posto nell’anima! Perché “caffè letterario”? Perché all’odore del buon caffè, al sapore del buon vino, alle caratteristiche intense della birra artigianale, il tutto accostato a taglieri e aperitivi con prodotti a km 0, si accompagnano il profumo della carta stampata e l’amore per i libri e per la cultura, permettendo un suggestivo viaggio tra gli antichi sapori di una volta. Il Diaz19 Caffè Letterario si impegna ad essere una vera e propria oasi dove poter evadere dalla quotidianità, gustando e sorseggiando svariate prelibatezze come tè, infusi, tisane, estratti, torte e dolcini fatti con le nostre mani, cioccolate calde quando fuori piove e fa freddo o cocktail rinfrescanti e innovativi per le giornate più assolate, magari come cornice di presentazioni letterarie, riuscendo a far rivivere le magiche atmosfere degli antichi salotti culturali settecenteschi.